T-FAST – 21 Km per la Ricerca
Dispositivo di gara

Tipologia di gara: Mezza maratona FIDAL con percorso omologato
Approvazione FIDAL: 228/strada/2021 bronze
Data: 14 novembre 2021
Orario partenza gara: 10:30 (salvo diverse esigenze organizzative)
Partenza: Istituto di Candiolo IRCCS – Candiolo (TO)
Arrivo: Viale Virgilio – Parco del Valentino – Torino
Tempo Limite: 3h

 

ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO 

Con l’iscrizione alla T-FAST – mezza maratona – 21 Km per la Ricerca, l’atleta dichiara di conoscere nell’interezza e di accettare incondizionatamente il presente regolamento nonché di essere consapevole che il partecipare alla T-FAST – mezza maratona e/o agli eventi sportivi in generale è potenzialmente un’attività a rischio. L’atleta dichiara, inoltre, di assumersi tutti i rischi derivanti dalla propria partecipazione all’evento: cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione metereologiche, traffico e condizioni della strada, ogni tipo di rischio ben conosciuto e valutato. Con l’invio del modulo di iscrizione on-line l’atleta solleva e libera gli Organizzatori di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, nonché per danni a persone e/o cose, conosciuti o sconosciuti, derivati dalla propria partecipazione all’evento, non imputabili al comitato organizzatore.

La partecipazione alle corse comporta da parte dei partecipanti iscritti l’accettazione senza riserve del presente regolamento, in tutte le sue parti. I concorrenti sono inoltre tenuti al rispetto del codice della strada superato il tempo limite. Con l’iscrizione ogni partecipante si impegna a rispettare il presente Regolamento e libera gli organizzatori da ogni responsabilità civile o penale per qualsiasi eventuale incidente o accidente, per danni a persone o cose a lui derivati o da sé causati, che possano verificarsi durante la manifestazione, non imputabili all’organizzatore.

IMPORTANTE
Iscrivendosi all’evento, ogni atleta dichiara sotto la propria responsabilità di aver verificato che il proprio tesseramento FIDAL – RUNCARD STANDARD O EPS – licenza WORLD ATHLETICS (Ex IAAF) e CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER ATLETICA LEGGERA – HEALTH FORM siano validi alla data della manifestazione. Qualora i requisiti non fossero verificati dall’atleta o dalla società a cui l’iscritto appartiene, l’iscritto si impegna ad aggiornarli, o a farli aggiornare, entro la data dell’evento.

Non sarà emesso alcun rimborso da parte dell’organizzatore qualora l’iscritto risultasse inadempiente alle specifiche di cui sopra.

Con l’iscrizione alla T-FAST – mezza maratona – 21 Km per la Ricerca, il partecipante dichiara di non essere a conoscenza di alcuna condizione medica pregressa o di lesioni che possano porlo a rischio nel corso dell’evento. L’atleta autocertifica altresì l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali per doping, e dichiara di non aver assunto – e di non assumere – sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA). Si rammenta che, in base alla normativa federale vigente, i concorrenti potranno essere sottoposti a controlli antidoping da parte delle competenti autorità.

 

GREEN PASS

Tutti i partecipanti alla gara dovranno essere in possesso di una delle certificazioni verdi CoVID-19 e, per il tracciamento, consegnare l’autodichiarazione anti-CoVid19:

  1. certificazione verde CoVID-19, che può essere rilasciata dopo la somministrazione della prima dose di vaccino e ha validità dal quindicesimo giorno successivo fino alla data prevista per la somministrazione della seconda dose (nel caso di vaccino a doppia dose). La certificazione verde ha in ogni caso una validità di nove mesi dal completamento del ciclo vaccinale;
  2. la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi);
  3. effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).

Le disposizioni di cui sopra non si applicano ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute.

La verifica del possesso e della validità del Green Pass sarà effettuata prima del ritiro del pettorale di gara.

 

MASCHERINA

Tutti gli atleti iscritti alla gara dovranno indossare correttamente la mascherina in tutte le fasi pre e post gara; potranno rimuoverla dopo la partenza, solo ed esclusivamente dopo aver percorso i primi 500 mt. Terminata la propria prestazione, ogni partecipante dovrà obbligatoriamente indossare la mascherina.

 

ISCRITTI AL C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico – Federazione di appartenenza FISPES).

I disabili della categoria wheelchair iscritti al C.I.P. potranno partecipare gratuitamente alla T-FAST – 21 Km per la Ricerca. Per le iscrizioni sarà necessario contattare l’Organizzazione scrivendo a gare@teamarathon.it  entro il 3 novembre 2021.

N.B. La partecipazione da parte di atleti della categoria HANDBIKE non potrà essere ammessa in quanto tale categoria è di competenza della FCI – Federazione Ciclistica Italiana.

 

ATLETI CATEGORIA ELITE

In riferimento alla regola 1 del RTI, si considerano atleti ELITE i partecipanti uomini e donne la cui numerazione del pettorale rientra tra il n. 1 e il n. 50 (compresi), ad esclusone del numero 35.

 

TIPOLOGIA DI ISCRIZIONE ALLA MANIFESTAZIONE

Regole generali per la partecipazione a competizioni sulla distanza di Mezza maratona:

Per prendere parte alla manifestazione occorre compiere o aver compiuto il 18esimo anno di età nell’anno 2021, ed essere in possesso di uno dei seguenti requisiti:

ATLETI ITALIANI

  • Essere tesserati FIDAL ed aver rinnovato la propria iscrizione per la stagione 2021;
  • Essere in possesso della FIDAL RUNCARD STANDARD con certificato medico agonistico per l’Atletica Leggera valido alla data del 14 novembre 2021; il certificato medico dovrà essere inviato all’Organizzatore ed esibito in fase di ritiro del pettorale presso Villa Glicini (parco del Valentino – Torino), unitamente alla propria RUNCARD STANDARD. E’ possibile sottoscrivere la FIDAL RUNCARD STANDARD su www.runcard.com.

N.B. La RUNCARD STANDARD può essere sottoscritta unicamente da coloro che hanno compiuto il 20esimo anno di età.

  • Essere tesserati per Enti di Promozione Sportiva firmatari dalla convenzione FIDAL/E.P.S. in possesso della RUNCARD EPS. Il certificato medico dovrà essere inviato all’Organizzatore ed esibito in fase di ritiro del pettorale presso Villa Glicini (parco del Valentino – Torino), unitamente alla propria RUNCARD);

N.B. La RUNCARD EPS può essere sottoscritta unicamente da coloro che hanno compiuto il 20esimo anno di età.

ATLETI STRANIERI

  • Essere atleti stranieri tesserati per società affiliate alla Federazione Italiana di Atletica Leggera;
  • Essere stranieri tesserati alla Federazione di Atletica Leggera della loro Nazione, affiliata alla WORLD ATHLETICS (Ex IAAF). E’ obbligatorio inviare copia della propria tessera all’organizzazione, o caricarla nel sistema di iscrizione online, entro e non oltre l’8 novembre 2021.

Per verificare se la federazione è membro World Athletics CLICCA QUI!.

  • Essere atleti stranieri non iscritti alla Federazione di Atletica Leggera della loro nazione, o non affiliati alla WORLD ATHELTICS. In questo caso sarà obbligatorio sottoscrivere la RUNCARD STANDARD su www.runcard.com.

CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO – HEALTH FORM: in questo specifico caso la certificazione medica dovrà avere tutti i requisiti richiesti dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera (a questo indirizzo è possibile scaricare copia conforme dell’HEALTH FORM da fare compilare al proprio medico https://www.teamarathon.it/wp-content/uploads/2020/11/medical-certificate.pdf ). L’HEALTH FORM dovrà essere inviato all’organizzatore all’indirizzo e-mail gare@teamarathon.it oppure consegnato al ritiro del pettorale presso Villa Glicini (parco del Valentino – Torino).

L’iscritto sprovvisto di RUNCARD STANDARD e/o HEALT FORM non potrà prender parte alla manifestazione e non avrà diritto al rimborso della quota.

NOVITA’ – RUNNER FOR TOURIST SPORTING GOALS

Dal 2019, a seguito della delibera Federale, è stata consentita solo ed esclusivamente per cittadini stranieri, non tesserati, residenti all’estero che vengono in Italia per motivi turistico-sportivi, l’iscrizione RUNNER FOR TOURIST SPORTING GOALS.

Per questa tipologia di partecipanti è prevista la partenza nelle griglie predisposte per la gara agonistica, secondo il tempo dichiarato in fase di iscrizione, indossando pettorali identificativi dedicati, ma non saranno inseriti nelle classifiche ufficiali e non parteciperanno al montepremi (sia esso costituito da premi in natura o denaro).

Al ritiro del pettorale il partecipante dovrà presentare copia del proprio documento d’identità / passaporto e consegnare la liberatoria debitamente sottoscritta, scaricabile dal seguente link (LINK LIBERATORIA).

NOTA IMPORTANTE PER I TRIATLETI

I TRIATLETI possono partecipare solo ed esclusivamente con FIDAL RUNCARD STANDARD o RUNCARD EPS.

Ricordiamo che il certificato medico agonistico valido alla data della manifestazione dovrà riportare la disciplina “atletica leggera” o “FITRI/TRIATHLON e ATLETICA LEGGERA”.

Non sarà considerato valido il certificato medico agonistico per la sola disciplina del “triathlon” perché in capo della Federazione Italiana Triathlon e non FIDAL Atletica Leggera.

 

COSA COMPRENDE L’ISCRIZIONE, KIT E SERVIZI DI BASE

 KIT DI GARA

  • Pettorale + 4 spille;
  • Chip;
  • Kit deposito borse (talloncino numerico e secur-a-tach in nylon);
  • Gadget tecnico della manifestazione;
  • Assicurazione RCT

SERVIZI LUNGO IL PERCORSO

  • Percorso interamente chiuso al traffico;
  • Personale di sicurezza;
  • Segnalazioni chilometriche lungo il percorso;
  • 3 Ristori
  • Ambulanze con personale medico a bordo
  • 1 Medico (posizionato sull’ambulanza di fine corsa);
  • Personale medico di soccorso;

SERVIZI PRE E POST GARA

  • Ambulanza di servizio con personale sanitario a bordo e medico;
  • Servizi igienici;
  • Consegna borse in partenza (sarà disponibile un mezzo per il trasporto borse dalla partenza all’arrivo);
  • Deposito borse in arrivo;
  • Ristoro finale;
  • Assistenza sanitaria;

SERVIZI PER GLI ARRIVATI

  • Rilevamento cronometrico tempo ufficiale e tempo reale di gara;
  • Pubblicazione immediata dei risultati su Endu.net;
  • Medaglia di partecipazione;
  • Diploma di partecipazione scaricabile online su Endu.net;
  • Premiazioni e montepremi;
  • Servizio fotografico.

 

QUOTE DI ISCRIZIONE

  • Iscrizione gratuita per disabili della categoria wheelchair iscritti al C.I.P. (entro il 3 novembre 2021);
  • 25 euro fino all’ 8 novembre 2021;
  • 30 euro – dall’ il 13 novembre 2021 presso Villa Glicini (parco del Valentino), a Torino;
  • 40 euro – il 14 novembre 2021 – esclusivamente presso l’area partenza all’Istituto di Candiolo IRCCS.

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO

  • Presso gli uffici Team Marathon (fino all’8 novembre 2021, il lunedì e il giovedì dalle 09:00 alle 12:00) – pagamento in contanti, pos o satispay;
  • Online su www.tamarathon.it (fino alle ore 23:59 dell’8 novembre 2021) – pagamento con bonifico bancario diretto.

Banca di appoggio: Intesa Sanpaolo

IBAN: IT 85 D 03069 09209 100000074846

Intestato a: VOV srls

Causale: Iscrizione T-FAST – Mezza maratona + Nome e Cognome dell’atleta a cui fa riferimento l’iscrizione.

  • Presso Villa Glicini (parco del Valentino), a Torino, nei seguenti giorni e orari (pagamento in contanti o satispay)
    – Sabato 13 novembre 2021 dalle ore 09:00 alle ore 19:00;
  • Presso l’area partenza dell’Istituto di Candiolo IRCCS (pagamento in contanti o satispay)
    – Domenica 14 novembre 2021 dalle ore 09:00 alle ore 10:00;


CONFERMA DI ISCRIZIONE

Sarà possibile verificare lo stato della propria iscrizione seguendo le indicazioni fornite sul sito www.teamarathon.it. L’assegnazione dei numeri di pettorale verrà effettuata a ridosso della gara: alcuni giorni prima della gara, tutti gli atleti regolarmente iscritti riceveranno una comunicazione e-mail valida come “lettera di conferma” ufficiale. Questa e-mail conterrà tutte le istruzioni fondamentali per il ritiro del pettorale e la partecipazione alla gara. Non è necessario stampare una copia cartacea della mail stessa; sarà possibile presentarla su un dispositivo come smartphone o tablet.

 

DISTRIBUZIONE PETTORALI E T-SHIRT TECNICA

La consegna dei pettorali sarà effettuata nei seguenti giorni e orari:

  • Sabato 13 novembre 2021
    TUTTI gli iscritti potranno ritirare il pettorale di gara, dalle ore 09:00 alle ore 19:00, presso Villa Glicini in via Ceppi 5 a Torino (Parco del Valentino).
  • Domenica 14 novembre 2021
    GLI ISCRITTI CON UTILIZZO DI BUS NAVETTA potranno ritirare il pettorale di gara, dalle ore 7:30 alle ore 8:00, presso Villa Glicini in via Ceppi 5 a Torino (Parco del Valentino).

    GLI ISCRITTI SENZA L’UTILIZZO DEL BUS NAVETTA potranno ritirare il pettorale di gara, dalle ore 9:00 alle ore 10:00, presso l’IRCCS in S.P. 142 – Km 3,95 a Candiolo. Il pacco gara per questi atleti sarà disponibile esclusivamente all’arrivo a Torino.

N.B. si invitano le persone iscritte alla gara, che hanno richiesto il servizio di bus navetta, a ritirare i pettorali nella giornata di sabato 13 novembre.

Documenti necessari per il ritiro del pettorale:

ATLETI ITALIANI

  • Tessera FIDAL (cedolino cartaceo/digitale rilasciato dalla propria società di appartenenza) o tessera FIDAL RUNCARD STANDARD o EPS;
  • Per i possessori di RUNCARD STANDARD o EPS copia del CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO per ATLETICA LEGGERA (anche in formato digitale);
  • GREEN PASS
  • Documento di identità o copia del pagamento.

ATLETI STRANIERI

  • Tessera rilasciata dalla Federazione di Atletica Leggera estera di appartenenza o tessera FIDAL RUNCARD STANDARD;
  • Per i possessori di RUNCARD STANDARD copia dell’HEALTH FORM;
  • GREEN PASS (documento certificante un tampone negativo valido alla data della manifestazione);
  • Documento di identità o copia del pagamento.

Documenti necessari per l’ingresso nell’area di partenza, il giorno della gara:

  • AUTOCERTIFICAZIONE (da scaricare insieme alla lettera di conferma o sul sito www.teamarathon.it).

 

SERVIZIO TRASPORTO ATLETI

Tutti gli atleti che in fase di iscrizione hanno prenotato il bus navetta riceveranno all’atto del ritiro del pettorale un braccialetto da utilizzare per accedere al servizio.

Il BUS NAVETTA stazionerà nel piazzale del monumento ad Amedeo di Savoia (fronte padiglione 5), a 300 mt. da Villa Glicini, e sarà raggiungibile percorrendo viale Medaglie D’Oro.

Il servizio navetta partirà alle ore 8:15!

Il costo del servizio è pari a 4 euro e potrà essere opzionato contestualmente alla compilazione del form di iscrizione online o iscrivendosi direttamente al Village.

N.B. Personale predisposto dell’organizzazione verificherà gli accessi al servizio prima di salire sulla navetta.

 

SERVIZIO TRASPORTO BORSE PRE GARA E RITIRO A FINE MANIFESTAZIONE

Gli iscritti alla manifestazione potranno consegnare le borse, con i propri indumenti, presso i mezzi predisposti dall’Organizzatore in zona partenza, dalle ore 09.00 alle ore 10.15 (Istituto di Candiolo IRCCS – Candiolo – TO) e ritirarli all’arrivo, a Torino, a corsa terminata. L’organizzazione declina ogni responsabilità per l’eventuale smarrimento di oggetti di valore e/o denaro.

 

RISTORI

Punti di ristoro saranno presenti ogni 5 km e saranno forniti di acqua, integratori salini e cibi solidi.

 

SISTEMA DI CRONOMETRAGGIO

La gara sarà cronometrata con il sistema Endu – My Laps e saranno rilevati i tempi ufficiali e i tempi reali.

 

CLASSIFICHE

Tutti i concorrenti riceveranno il chip, già pre-posizionato sul pettorale di gara. Saranno redatte le seguenti classifiche:

  • Ordine di arrivo generale calcolato sulla base del tempo ufficiale.
  • Classifica GENERALE;
  • Classifiche di CATEGORIA;
  • Classifica ASD/SSD NUMEROSE.

 

PREMIAZIONI UFFICIALI

Le premiazioni ufficiali inizieranno dalle ore 12:00; saranno premiati sul palco le prime tre donne e i primi tre uomini della classifica GENERALE, le prime tre donne e i primi tre uomini ITALIANI della classifica GENERALE. Tutti gli altri classificati e le società numerose potranno prendere visione delle classifiche pubblicate in tempo reale sul ENDU.net e recarsi allo stand adiacente al palco per ritirare direttamente il premio.

Attenzione: i premi non consegnati non saranno spediti a casa e non sarà data comunicazione, scritta o verbale, ai vincitori sul loro mancato ritiro. I premi di categoria non ritirati durante le premiazioni della manifestazione non saranno più consegnati.

 

MONTEPREMI (riservati agli atleti competitivi)

OVERALL
UOMINI DONNE
50 euro 50 euro
40 euro 40 euro
35 euro 35 euro
30 euro 30 euro
25 euro 25 euro

 

ATLETI ITALIANI
UOMINI DONNE
40 euro 40 euro
35 euro 35 euro
30 euro 30 euro
25 euro 25 euro
20 euro 20 euro

 

CATEGORIE
JM PM SM* – SM 35-40-45-50-55-60-65-70-75 e oltre JF PF SF* – SF 35-40-45-50-55-60-65 e oltre
PRODOTTI IN NATURA PRODOTTI IN NATURA
PRODOTTI IN NATURA PRODOTTI IN NATURA
PRODOTTI IN NATURA PRODOTTI IN NATURA
SOCIETA’ (sulla base del numero dei classificati, minimo 20)
50 euro
40 euro
30 euro
NOTE:
  • I PREMI DEGLI ASSOLUTI SONO CUMULABILI CON I PREMI DEGLI ATLETI ASSOLUTI ITALIANI.
  • I PREMI DI CATEGORIA NON SONO CUMULABILI CON ALTRI PREMI (ASSOLUTI E ASSOLUTI ITALIANI).
  • I PREMI DI CATEGORIA VERRANNO CORRISPOSTI AL TERMINE DELLA MANIFESTAZIONE
  • I PREMI ASSOLUTI ED ASSOLUTI ITALIANI VERRANNO CORRISPOSTI AL TERMINE DELLA MANIFESTAZIONE
  • I PREMI DELLE SOCIETA’ NUMEROSE VERRANNO CORRISPOSTI AL TERMINE DELLA MANIFESTAZIONE SOLO AD UN RESPONSABILE DI SOCIETA’ OPPURE PRESSO LA SEDE DELL’ORGANIZZATORE

DA REGOLAMENTO FIDAL IL MONTEPREMI PER LE CATEGORIE ITALIANI M/F VERRA’ ASSEGNATO PER PRESTAZIONI INFERIORI A 1H11’00 PER GLI UOMINI E 1H23’00 PER LE DONNE

 

MEDAGLIA E DIPLOMA DI PARTECIPAZIONE

Tutti gli arrivati riceveranno al taglio del traguardo la medaglia di partecipazione della T-FAST – mezza maratona – 21 Km per la Ricerca che quest’anno celebrerà l’anniversario dei 35 anni della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus, e potranno stampare il proprio diploma ufficiale di partecipazione su Endu.net

MANCATA PARTECIPAZIONE E RIMBORSO DELLE QUOTE DI ISCRIZIONE

La quota non è rimborsabile nel caso in cui l’atleta ritiri il pettorale e il pacco gara e non può partecipare alla gara.

All’atleta impossibilitato a partecipare alla gara per qualunque motivo, saranno offerte due alternative da comunicare all’organizzazione:

  • trasferire l’iscrizione alla T-FAST 42k – mezza maratona – 21 Km PER LA RICERCA.previo versamento di un supplemento di €10 per diritti di segreteria. La comunicazione, munita di ricevuta di pagamento, dovrà pervenire in forma scritta tassativamente entro l’8 novembre 2021, all’indirizzo gare@teamarathon.it 

Banca di appoggio: Intesa Sanpaolo

IBAN: IT 85 D 03069 09209 100000074846

Intestato a: VOV srls

Causale: “Trasferimento T-FAST – mezza maratona – 21 Km per la Ricerca” + nome e cognome dell’iscritto a cui fa riferimento il pagamento;

N.B. E’ possibile usufruire dell’agevolazione del trasferimento all’edizione dell’anno successivo una sola volta.

Farà fede l’e-mail ricevuta con copia del bonifico allegato. La segreteria prenderà in carico le richieste dalla settimana successiva lo svolgimento della gara.

  • trasferire l’iscrizione ad altra persona entro l’8/11/2021 scrivendo a gare@teamarathon.it L’atleta che rinuncia e cede l’iscrizione, dovrà necessariamente e inderogabilmente avvertire l’organizzazione tramite e-mail scrivendo a gare@teamarathon.it, comunicando la rinuncia ufficiale alla propria iscrizione e comunicando i dati della persona che lo sostituisce (nome, cognome, data di nascita, tessera fidal/runcard etc).La persona subentrante all’iscrizione dovrà compilare ex-novo la scheda di iscrizione inserendo tutte le informazioni personali e i dati relativi al tesseramento o Runcard (si ricorda che la Runcard andrà sempre accompagnata con copia della certificazione medica agonistica per l’atletica leggera). E’ possibile usufruire dell’agevolazione del trasferimento ad un altro atleta solo nell’edizione 2021 ed in ogni caso una sola volta. Il trasferimento dell’iscrizione ad altra persona non è cumulabile con altre eventuali agevolazioni tariffarie.

 

MODIFICHE DEL PERCORSO – SOSPENSIONE, RINVIO E/O ANNULLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

Qualora la gara venga annullata, spostata ad altra data e/o, comunque, non svolta per cause non dipendenti e/o non imputabili alla volontà degli Organizzatori, compresa la revoca dell’autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici competenti, per qualsiasi motivo, l’iscritto nulla avrà a che pretendere da Team Marathon S.S.D.r.l.  o da altri co-organizzatori, neppure a titolo di rimborso delle spese sostenute e di mera iscrizione alla gara.

Rinuncia a qualsiasi pretesa di risarcimento del danno e/o di indennizzo e/o di qualsivoglia pretesa reintegratoria e/o soddisfattiva di un eventuale pregiudizio patrimoniale subito.

 

RECLAMI

I reclami riguardanti il risultato o lo svolgimento di una gara devono essere presentati entro 30 minuti dall’annuncio ufficiale del risultato della gara all’Arbitro alle Corse. Il Comitato Organizzatore della competizione è tenuto a garantire che venga registrata l’ora di annuncio di tutti i risultati.

(RTI 8.7) Un reclamo alla Giuria d’Appello deve essere fatto, per iscritto, entro 30 minuti:

8.7.1 – dall’annuncio ufficiale del risultato corretto dalla decisione presa dall’Arbitro;

8.7.2 – dal responso negativo dato a coloro che hanno presentato il reclamo, quando non c’è alcuna modifica del risultato.

Deve essere per iscritto, firmato dall’atleta, da qualcuno che agisca per suo conto o da un rappresentante ufficiale della squadra e deve essere accompagnato da un deposito di 100 dollari USA o equivalente, che verrà trattenuto se il reclamo non è accettato.

 

PARTECIPAZIONE FRAUDOLENTA ALLA GARA – SANZIONI 

L’iscritto è responsabile della titolarità e della custodia del proprio pettorale di gara, acquisendo il diritto ad usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento e successivamente comunicati.

  • Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse senza pettorale, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso sé stesso, incorrerà in sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.).
  • Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse con un pettorale contraffatto o comunque non conforme all’assegnazione, oltre ad essere responsabile come sopra indicato, incorrerà nelle sanzioni sportive e, inoltre, potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.), ovvero, alternativamente, per il reato di “truffa” (art. 640 c.p.).

Nei casi a) e b) i partecipanti potranno essere passibili delle sanzioni previste per il reato di “inosservanza dei provvedimenti delle Autorità” (art. 650 c.p.). Le fattispecie suddette saranno riscontrabili esclusivamente previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video.

PROTOCOLLO DI MINIMIZZAZIONE DEL RISCHIO DI CONTAGIO DA COVID-19 PER PARTECIPANTI, ACCOMPAGNATORI E PERSONALE DELL’ORGANIZZAZIONE (soggetto a modifiche in base alle vigenti diposizioni di legge)

  • E’ fatto divieto agli accompagnatori di creare assembramento. A tal proposito si ricorda che in caso di assembramento, che dovrà essere evitato con ogni sforzo, sarà obbligatorio indossare la mascherina ed evitare il contatto con terzi;
  • Gli accompagnatori/tecnici a cui sarà acconsentito l’accesso alle aree della manifestazione dovranno essere muniti di GREEN PASS e sottoporsi a regolare verifica;
  • Per prendere parte alla manifestazione sarà obbligatorio essere in possesso di GREEN PASS;
  • L’accesso in zona partenza sarà autorizzato solamente se il partecipante indosserà la mascherina;
  • Una volta entrati in zona partenza, i partecipanti dovranno posizionarsi sopra gli appositi segnaposto, che hanno la funzione di mantenere il distanziamento di 1 mt. gli uni dagli altri;
  • In zona partenza sarà obbligatorio indossare la mascherina: la stessa dovrà essere indossata per i primi 500 mt. del percorso di gara.
  • Lungo il tracciato di gara, a 500 mt. dalla partenza, il personale dell’organizzazione avrà predisposto appositi raccogli rifiuti dove potranno essere gettate le mascherine utilizzate fino a quel momento (si consiglia all’arrivo di non utilizzare la stessa mascherina ma di indossarne una nuova, per evitare lo scambio di liquidi secreti dalle ghiandole sudoripare, i quali potrebbe essere veicolo di possibile contagio);

Lo stesso personale, dotato di mascherina, guanti, sacchetti di plastica ermetici e gel igienizzante (concentrazione alcolica 75%) avrà il compito di raccogliere eventuali mascherine gettate sul sedime stradale dai partecipanti;

  • Durante lo svolgimento della manifestazione è fatto divieto a tutti i partecipanti di avere contatti, di correre in scia e di scambiarsi materiali di qualsiasi natura ivi comprese le bottigliette d’acqua;
  • E’ fatto divieto a tutti i partecipanti di tagliare il traguardo tenendosi per mano (rientra anche tra l regole Federali): si ricorda che è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza affinché non vi sia contatto con gocce di sudore;
  • Una volta tagliato il traguardo è fatto divieto di abbracciarsi (questo per evitare lo scambio di liquidi secreti dalle ghiandole sudoripare e droplet);
  • Una volta tagliato il traguardo è fatto divieto di creare assembramento nella zona arrivo. Personale dell’organizzazione, munito di mascherina, guanti e gel igienizzante (concentrazione alcolica 75%) avrà il compito di evitare l’assembramento;
  • Se non assolutamente necessario è fatto divieto al personale dell’organizzazione di toccare i concorrenti, anche se provvisti di guanti. In caso di contatto è richiesto il cambio dei guanti, previa l’igienizzazione delle mani;
  • Sebbene la normativa attuale preveda la possibilità di non indossare mascherine all’aperto, ricordiamo che se non si è in grado di mantenere la distanza minima di sicurezza queste andranno indossate obbligatoriamente;
  • I partecipanti, al fine di tutelare loro stessi, dovranno evitare di radunarsi in gruppi per scattarsi delle foto. Ricordiamo che sarà possibile farlo solo ed esclusivamente se si manterranno le distanze di sicurezza;
  • Ultima raccomandazione: la vostra sicurezza personale deve sempre venire al primo posto. “Si corre con le gambe, ma anche con la testa”.

Pin It on Pinterest